lunedì 8 febbraio 2010

BISCOTTI CIOCCO-MATCHA

P1100769
L'idea per fare questi biscotti me l'ha dato un sito americano pieno di idee carinissime soprattutto per quanto riguarda proprio i biscotti... le misure ovviamente sono cups ecc... e così mi accingo a provarci. Cerco un pò per la rete misure di conversione e approdo a un sito che mi dice che 1 cup corrisponde a un pò meno di mezzo litro... non avendo tanta voglia di cercare oltre, afferro un tegamino da mezzo litro e comincio a riempirlo secondo ricetta... ne esce fuori una roba improponibile, tipo 1 Kg di farina e 600 gr. di zucchero con 1 uovo e 300 gr di burro... insomma alla fine i biscotti me li son fatti seguendo le dosi approssimativamente e bestemmiando in turco contro quelli che si mettono a scrivere un blog dando delle ricette assurde.... ma uno che lo fa a fare ecc ecc... Inforno i biscotti che vengono decenti ma 'nsomma. A quel punto mi sovviene un pensiero: ma possibile che a nessuno sia venuto in mente di mettere in rete un sistema di conversione almeno per le cose basilari, farina, zucchero ecc...? e in effetti c'era! Morale della favola: Ho sbagliato tutto! ;) La povera ragazza di questo blog avrà avuto una giornataccia piena di energia negativa per colpa mia... la sua ricetta funziona perfettamente... così ho rifatto i biscotti buonissimi, certo non proprio leggeri, ma davvero fantastici. Ho apportato qualche modifica riducendo di un bel pò lo zucchero, il matcha (cioè tre cucchiai da cucina di matcha corrispondono più o meno al mio barattolino intero e sinceramente mettere 10 euro di matcha in 30 biscotti mi sembrava davvero eccessivo), e il cacao. Ne sono usciti i biscotti più friabili che abbia mai fatto, burrosissimi lo ammetto, ma una volta ogni tanto...
Per quanto riguarda la decorazione vi lascio una descrizione passo passo (più o meno), se volete provarci calcolate che vi ci vuole una giornata. Non è difficile ma a ogni passaggio il tutto deve riposare qualche ora in frigo. Le foto le ho fatte la prima volta che ho fatto i biscotti, quindi non fate caso ai colori e alla consistenza, è solo per spiegarvi come procedere per ottenere questa specie di sole nel biscotto.
Ah, e se dovesse venirvi in mente di fare una ricetta per la quale avete solo misure non italiane... usate un convertitore: ECCOLO!

BISCOTTI CIOCCO-MATCHA:

440 gr. di farina 00
250 gr. di zucchero di canna (in origine 350)
1,5 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino raso di sale
340 gr. di burro
1 uovo + un tuorlo
2 cucchiaini di matcha (in origine 3 cucchiai)
25 gr. di cacao (in origine 65 gr. ca.)

In una ciotola unite la farina il lievito e il sale. Sbattere il burro con lo zucchero con delle fruste fino ad ottenere un composto bello spumoso. Aggiungere un uovo alla volta. A questo punto aggiungere la farina poco a poco e finire di impastare con le mani. Dividere l'impasto in 2 pezzi, uno da 2/3, l'altro 1/3 (pesatelo). Nella parte più grande aggiungete il cacao e impastate finchè non è perfettamente incorporato. Nel restante 1/3 aggiungete il matcha. Ora dividete ciascuna delle palle di nuovo a metà (sempre pesando), avvolgete i 4 impasti singolarmente in pellicola e lasciate riposare per almeno 2 ore. Se volete potete anche tirarlo fuori, stenderlo e ritagliare dei semplicissimi biscotti... se però volete la decorazione ecco come fare:


casa15

1- tirare fuori dal frigo uno dei due impasti al matcha e creare un rotolo o salsicciotto di 28 cm. di lunghezza (fig. 1). Riavvolgerlo con la pellicola e mettere in frigo finchè non diventa duro (1 oretta)
2- tirare fuori l'altro impasto al matcha e uno dei due al cacao. Stenderli col mattarello usando pochissima farina in un rettangolo di 8cm. di larghezza x 28 cm. di lunghezza x 1 cm. di spessore. (quelli della foto non sono abbastanza spessi... 1 cm. mi raccomando). Vi rimarrà la metà dell'impasto al cacao che userete per fare dei biscottini singoli.
3- Con una rotella tagliapasta, ritagliare 6 strisce da ciascun impasto leggermente più larghe di 1 cm. (quando andate ad unirle poi si schiacceranno un pò)
4- Formato un "tappetino" su un foglio di carta forno, alternando una striscia al matcha ad una al cacao (fig. 2).
5- tirate fuori il rotolo al matcha e posizionatelo in mezzo al tappetino (fig.3). Aiutatevi con la carta forno ad arrotolare il tappetino a strisce intorno al rotolo in modo che i due lembi finali combacino perfettamente (fig. 4).
6- Avvolgete il tutto in pellicola e rimettete in frigo per 2 ore ca.
7- Tirate fuori l'ultimo impasto al cacao, stendetelo a circa 1 cm. di spessore sempre su carta forno. Posizionate il rotolo che avete in frigo al centro e, procedendo come prima, arrotolatelo dentro all'impasto al cacao.
8- Rimettete in frigo avvolto in pellicola per 5-6 ore (io una notte)
9- Tirate fuori e con un coltello ben affilato, tagliate i vostri biscotti a circa 1/2 cm. di spessore.
10- Infornate a 180°C per 10/12 min.

49 commenti:

  1. ma che figata sti biscotti...già mi domandavo come avevi fatto ed ecco le foto! grazie...son davvero belli e chissà che buoni!
    ciaooo!

    RispondiElimina
  2. Che belli...senza parole!
    Francesca

    RispondiElimina
  3. giulia(na);:D ma sono perfetti..e quello stampino qui sotto per le scritte...ah!!! io non trovo ne quello nè il matcha mannaggia!

    RispondiElimina
  4. Lode al biscotto ed alla pazienza per realizzarli!!!!
    Bravissima :-)

    RispondiElimina
  5. Iana sono semplicemente spettacolari, solo a guardarli mi piacciono un casino, ora mi vado a leggere perbenino il procedimento perchè considerando la mia poca pazienza non credo che si adattino a me, ancora complimenti!un bacio

    RispondiElimina
  6. Che sono belli...sono meravigliosi!!

    RispondiElimina
  7. c'est magnifique une belle réalisation bien réussi
    bonne soirée

    RispondiElimina
  8. Bellissimi!!sono perfetti, complimenti. Saluti Manu.

    RispondiElimina
  9. Sembrano dei piccoli soli...mi hanno rallgrato la giornata solo a guardarli! Segno la ricette non si sa mai che mi vengo voglia di farli questa sera.
    Buona settimana! A presto.

    RispondiElimina
  10. Buoni e bellissimi! che brava e soprattutto che pazienza! Ma come fai a fare "gruppi" con più foto?

    RispondiElimina
  11. Tanta pazienza ma il risultato è bellissimo !

    RispondiElimina
  12. che belli!!!Hanno un disegno molto "azteco" e mi piacciono assai!!!!

    RispondiElimina
  13. un po' laboriosi, ma il risultato è speciale! complimenti, sono bellissimi!

    RispondiElimina
  14. ahahah dai su io di solito passo oltre se vedo le dosi in cup...ma quella forma di sole nel biscotto è troppo bella!

    RispondiElimina
  15. sicuramente non saranno leggeri...ma sono splendidi!!!bravissima iana!!!

    RispondiElimina
  16. Bravissimaaaa..io dopo 1 ora avrei lasciato perdere..santa pazienza..certo poi è una bella soddisfazione vedere quel disegno bellissimo però è un lavoraccio..cmq io penso al gusto il matcha qua da me non si trova ma son troppo curiosa di provarlo,questi biscotti sono favolosi..!
    Un bacione..ciao

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che pazienza,certo il risultato è spettacolare,bravissima .)

    RispondiElimina
  18. Veramente sono SPETTACOLARI!!!...Bravissima, hai tanta tanta pazienza!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  19. Che brava che sei!! mi piace tutto quello che fai!! Baci Cara, a presto
    Patricia
    PS Questi biscotti con quella formina li voglio fare... mi vedo già la faccia e gli occhi aperti a dismisura dei miei bimbi:))

    RispondiElimina
  20. ma questi biscotti sono spettacolari!!! complimenti!! prendo nota!!

    RispondiElimina
  21. Ciao, grazie per la dritta sul convertitore, ma ci sono anche dei misurini sia in plastica che in acciaio che in vetro con sora tutte le quantità in entrambi i sistemi di misura, non costano molto e sono dei comodi dosatori!
    Complimenti per la tecnica decorativa, esteticamente fanno un figurone!

    RispondiElimina
  22. Complimenti! Anche a me piacciono molto le ricette col tè, e il Matcha è eccezionale!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  23. che brava!! un lavoraccio! complimenti...
    anche ho spesso faticato con le ricette americane finchè ho trovato un sito con le conversioni!!

    RispondiElimina
  24. e questa, se mi consenti, non è scienza! è fantascienza! non ci riuscirò mai!!! tu invece, sei stata bravissima!!!

    RispondiElimina
  25. Bellissimi i biscotti, davvero spettacolari!
    baci

    RispondiElimina
  26. urca che meraviglia!! perfetti e bellissimi, certo che quel burro me lo sento scorrere nelle vene!!!! con queste dosi per me sono proibiti, ma nulla vieta di cambiare dosi mantenendo la lavorazione, giusto?? complimenti!!

    RispondiElimina
  27. Geniale! Sono senza parole il lavoro è molto ma il risultato ne vale sicuramente la pena!
    Bravissima.
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  28. e io che pensavo che nella trasferta romana ti fossi accattata pure uno special forma-biscotti..
    invece.. tutto merito delle tue sante manine!!
    BRAVISSIMA!

    RispondiElimina
  29. Ma quanto ti capisco riguardo alle misure strane delle ricette. :o) in sostanza non avendo tra i miei pregi la pazienza mi capita di improvisare quasi sempre. Cosi anche se seguo la stessa ricetta l'effetto finale è sempre una sorpresa. :o)

    Buona settimana

    RispondiElimina
  30. Ma sono davvero bellissimi!! Che pazienza però...

    RispondiElimina
  31. ma quanta pazienza hai! no, no troppo complicati per me e la mia pazienza!

    ma non mi dire che hai trovayo il matcha a Firenze! se si spara il nome del negozio e vedo di decidermi a fare un salto "in città"!

    RispondiElimina
  32. da rinchiudere! ci proverò!

    RispondiElimina
  33. Che belli!!
    Le spiegazioni sono molto chiare...ci proverò anch'io, sempre che riesca a trovare il matcha!!!
    Bravissima.

    RispondiElimina
  34. grazie a tutti... mi pare che vi siano proprio piaciuti;9!

    @genny: ma scusa non sei appena rientrata da Parigi?! Lì c'è TUTTO!

    @mimmi: eh già un pò di pazienza ci vuole! ;)

    @fimere: merci!

    @matteo: in serata mi pare un pò difficile... puoi iniziare!

    @Gloria: è solo un collage, io uso picasa ma photoshop è meglio, solo che ci vuole più pazienza per imparare per bene;)!

    @unazebraapois: è vero, atzteco! Piacciono tanto anche a me mettono allegria ma li trovo abbastanza sobri! ;)

    @fiorix: ma no, dai, in fondo quello che devi fare e poco e mentre loro sono in frigo tu puoi "vivere la vita" ;)!

    @patricia: ma grazie cara!!! E' vero, per i bimbi è i massimo, il mio Andrè vuole sempre i suoi biscotti col sole! ;)

    @zuccherod'uva: lo so lo so, ma io l'attrezzatura in cucina ce ne ho proprio poca... piano piano mi sto rimettendo in pari però! ;)

    @ele: macchè, mica è difficile, ci devi solo stare un pò dietro!

    @dauly: :) la cosa buona è che non ne mangi tanti;)!

    @furfecchia: a me l'ha portato la mamma da vienna, però a Firenze si trova (stavolta di sicuro ;)!) alla casa del the in piazza sant'ambrogio!

    RispondiElimina
  35. Assolutamente non adatti alla sottoscritta che manca totalmente di pazienza e manualità, resta il fatto che mi sembrano meravigliosi, ma mai e poi mai mi cimenterò!!!
    baci
    Stefania

    RispondiElimina
  36. ciao giuliana, che bello averti conosciuta attraverso il giochino dei libri, con un paio proprio in comune!
    (per essere buia la casa, la luce delle tue foto mi sembra bellissima!)

    RispondiElimina
  37. Oddioooooooo, complimenti!! Sono pazzescamente bellissimi, la decoraizone la adoro :O
    Prendo nota e copio in seguito! ;D
    Eh pare che 'sti americani per il burro nutrino una passione sfrenata e totale, a volte esagerata... :) Son d'accordo. Ma la loro pasticceria è da svenimento, la mia prefertia in assoluto.
    Un bacione, a presto... E molto belle le foto!

    RispondiElimina
  38. simpaticissimi bi-color...io li avevo fatti tempo fa col cacao, il matcha non riesco a trovarlo, mi piacerebbe provarlo.

    RispondiElimina
  39. Fantastici!! Mi associo per il te, ho letto che si trova quello "per cucinare" a 5€...Il mio, credo che costi come il tuo.....sob!

    RispondiElimina
  40. ma che meraviglia! complimenti.

    RispondiElimina
  41. che spettacolo complimenti !!!!

    RispondiElimina
  42. @fantasie: maddai, mica così tanta ce ne vuole di pazienza! ;)

    @vaniglia: eh già, qualcosa in comune, bello no? per le foto si fa quel che si può in giardino in giornate decenti;)

    @Rosmarina: sono contenta che ti piacciano e grazie per l'entusiasmo ;)

    @accantoalcamino: boh, io li ho sempre visti intorno a quel prezzo se non di più!

    RispondiElimina
  43. sono davvero stupendi!!
    sto segnalando la tua ricetta ad una mia amica brava con i biscotti
    grazie

    RispondiElimina
  44. Quando ho visto la prima foto subito ho cercato di immaginare l'attrezzo per fare queste bellissime forme! E poi la sorpresa... sono così facili?!?!? Grande!

    RispondiElimina
  45. aaaaah che bei biscotti che hai fatto! io detesto il matcha nei dolci ma questi son proprio belli. E che pazienza :) Idea da sfruttare!
    Ah odio anche le cups perché tutte le volte mi tocca fare le conversioni! Le ho eh, ma non mi fido :P
    Notte!

    RispondiElimina
  46. ciao mamma iana, che carino il tuo blog!! e che carini questi piccoli soli!

    RispondiElimina