giovedì 1 aprile 2010

L'ARROSTO E IL GORILLA:

P1120361

NO! Non preoccupatevi... non ci siamo mangiati niente di strano! Mia figlia, 11 mesi, dice "gorilla"... e lo dice con cognizione di causa... solo quando vede un gorilla! Non è stupefacente? Suvvia, fatemi gongolare un pò, cuore di mamma! ;)
Un pò di aggiornamenti sparsi dalla famiglia più disorganizzata del mondo:
1. Ho una pulpite (infiammazione del dente), mannaggia come soffro... giustamente ci voleva qualcosa a dare un pò di pepe a un semplice trasloco!
2. Causa pulpite (e medicine) ho dovuto smettere di allattare mia figlia... quindi si dorme poco...tanto mica si voleva essere pure riposati!
3. Definitivamente (credo!) ci trasferiamo il week end dopo pasqua!
4. Per chi commentava il post precedente: i traslocatori siamo noi: per questo ci trattiamo bene!
Che c'entra l'arrosto? Niente, ma visto che qui di carne ce n'è poca, bisognava ovviare! Avete presente gli stereotipi sui neri che mangiano solo carne (forse sono più diffusi in america)... beh, sono assolutamente veri! ;) Per cui in realtà noi ne mangiamo di carne, ma non so perchè io continuo a non sentirmi particolarmente ferrata in materia, quindi partiamo dalle basi... un semplice arrosto di maiale che però è stato una soddisfazione!

ARROSTO DI MAIALE:

un pezzo di arrosto (questo è di 2,200 Kg. circa ma ci abbiamo mangiato in dieci anche se dopo diverse altre portate)
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
rosmarino e timo freschi
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di senape
sale e pepe
olio Evo

Legare l'arrosto con uno spago bianco (o comprarlo già legato) e infilare gli aromi tra la carne e lo spago. mettere l'arrosto su una teglia rivestita di carta forno e cospargere con aglio e cipolla. Salare e pepare leggermente la carne da ogni lato e poi cospargerla con la salsa ottenuta sbattendo la senape con il vino con una forchetta. Irrorare con un filo di olio Evo e infornare a 180/200°C nella parte bassa del forno a seconda del peso dell'arrosto (io 1 h e 10 min. ).

32 commenti:

  1. bello davvero!
    E continuo ad ammirarti, come fai ad aver voglia di cucinare durante il trasloco, e con tanto di pulpite...chapeau!

    E complimenti alla piccola riconoscitrice di gorilla...:-*

    RispondiElimina
  2. a 11 mesi dice già gorilla!!!??? è un portento!!!!
    che gioie!!!
    Che dire dell'arrosto... brava! io mai fatto arrosti, solo spezzatini, carni in padella...ma cose del genere mai...devo imparare!:)
    baci

    RispondiElimina
  3. Che bell'arrosto! Ti auguro una Buona e serena Pasqua ricca solo di cose belle. Clementina

    RispondiElimina
  4. Ciao Iana! Passavo per farti un saluto e gli auguri di Pasqua e apprendo la notizia del dente e del trasloco. Cavolo certo era troppo semplice averne solo uno di pensiero.
    Mi auguro che starai meglio e che passerai queste feste serenamente. Intanto complimenti per l'arrosto buon consilgio quello della senape devo provare! Bacione

    RispondiElimina
  5. Ma che brava la piccola!!!
    E tu bravissima in cucina anche con l'infiammazione al dente e un trasloco da fare!!!
    ......ma davvero sarai nelle mie vicinanze??
    Baci ;)

    RispondiElimina
  6. Ma ti metti a fare l'arrosto con un trasloco in corso? sei proprio brava....io al mio trasloco non sapevo più neanche dove avevo le posate...figurati i tegami :)

    RispondiElimina
  7. Gorilla: che parola difficile. Non mucca, non gatto, non cane: gorilla :)
    Che tenera!!!

    RispondiElimina
  8. Ti ammiro una cifra...a 11 mesi allatti ancora!!!
    Bè direi che IO non mi senta per niente ferrata in materia, non ne ho mai preparato uno...mi spaventa!!! ^_^
    Bacioni mi spiace per il dentino...

    RispondiElimina
  9. che bel arrosto...ammetto che avevo paura fosse di gorilla a prima vista !!
    Mi spiace per il dente, speriamo che passa in fretta e in bocca al lupo per il trasloco. Anche noi un anno fa abbiamo traslocato facendo tutto da soli perciò comprendo in pieno:))
    Buona Pasqua cara!

    RispondiElimina
  10. dente e trasloco.... mmmmmm!!!

    te la posso dare io una piccola soddisfazione di mamma (sottovoce e senza gongolare pero') "gorilla" è una parola difficilissima!!

    RispondiElimina
  11. Gioie di mamma! la pulpite per me è nuova ma penso faccia malissimo lo stesso, mi dispiace, il male ai denti è terribile e cucini anche? che brava!!!

    RispondiElimina
  12. mannaggia pure il dente ora...
    allora confermato (quasi) il weekend dopo pasqua?

    questa cosa della senape, mi piace. io non ci avevo mai pensato.. anche se pure io di arrosti non ne faccio tanti tanti..
    la prossima volta cerchero' di ricordarmelo!
    baci

    RispondiElimina
  13. Buono l'arrosto!!! brava come sempre!!! mi dispiace per il mal di denti!!! mannaggia!!! in bocca al lupo per il trasloco tesoro, se abitassimo vicine verrei di certo ad aiutarti...tanto non ho molto da fare ( a Pasqua sono invitata, non ho figli) e ti aiuterei volentieri!!! un bacione

    RispondiElimina
  14. É il caso di dire che hai il dente avvelenato!!
    E ci credo, trasloco in corso (scusa, ho perso praticamente tutte le puntate precedenti. Da dove a dove?), pargola affamata e (giustamente) per questo inferocita, arrosti strepitosi da vedere e non toccare, ecc. ecc.
    Complimenti, per il piatto che sicuramente sará stato un trionfo e soprattutto per lo spirito con cui sei riuscita a realizzarlo :-)
    Tanti auguri di buona Pasqua e a presto!!

    RispondiElimina
  15. Auguroni per una serena Pasqua...
    Con questo arrostino mi autoinvito!!
    Elisa

    RispondiElimina
  16. Uh come mi dispiace per quella fastidiosa infezione, soprattutto ora sotto trasloco! Il tuo arrosto ha un aspetto golosissimo, complimenti, anche qui la carne non è per nulla disdegnata!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  17. in bocca al lupo per il dente... e complimenti per l’arrosto!!!!!

    RispondiElimina
  18. allora, devo ammettere che l'arrosto è una di quelle cose che non so fare... chissà forse finalmente imparerò... da te! grazie per la ricetta e buona pasqua!
    justyna

    RispondiElimina
  19. Finalmente trovo un momento per passare a vedere il tuo blog. E mi piace molto, sia per gli aneddoti simpatici che racconti, sia per le ricette che proponi...certo che, a ben guardare anche dal tuo profilo, di sicuro non ti annoi! ;)
    A presto,

    Nadia - ALTE FORCHETTE -

    RispondiElimina
  20. Uh come mi dispiace per quella fastidiosa infezione, soprattutto ora sotto trasloco! Il tuo arrosto ha un aspetto golosissimo, complimenti, anche qui la carne non è per nulla disdegnata!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  21. Noooooo! dente e trasloco..... Iana è un po' che non passo e mi sono persa qualcosa... rimani sempre a Firenze? Spero di sì cos' prima o poi ci vediamo!
    Buona Pasqua
    Silvia

    RispondiElimina
  22. che bello, allatti ancora a 11 mesi? allora non sono l'unica pazza che vorrebbe continuare il più a lungo possibile... :-)
    per ora di latte ne ho davvero tantissimo e se continua così, sarò davvero contenta di proseguire finchè posso.
    complimenti per quel magnifico arrosto, ma soprattutto per la precocità della tua bimba!

    RispondiElimina
  23. Tanti auguroni di buona Pasqua a te e a tutta la famiglia...bell'arrosto!!!!

    RispondiElimina
  24. No so perché, ma anch'io non posto molte ricette con la carne, anche se alcune amiche mi stanno chiedendo la mia ricetta per l'arrosto di vitello da ormai più di un'anno.
    Che brava bimba, parla già, e poi "gorilla", che carina.
    Un bacio e in bocca al lupo per tutto, resisti, passerà, prima o poi

    RispondiElimina
  25. che dolore.... come ti capisco.. l'ho provato pure io ma poi ho dovuto devitalizzare.... buono questo arrosto!!!!

    RispondiElimina
  26. GORILLA.
    la piccoletta è grandiosa.
    =*

    RispondiElimina
  27. che spettacolo che deve essere tua figlia! complimenti!
    l'arrosto è meraviglioso! augurissimi!

    RispondiElimina
  28. Carissima Iana, mi spiace per la tua pulpite.
    L'arrosto è delizioso! Possibile che ne sento l'odore fin qui?
    Baci e tanti cari auguri di buona Pasqua Giovanna

    RispondiElimina
  29. Mi dispiace anche a me per la tua pulpite! In effetti, anch'io ho mal di ginocchio che non riesco nemmeno camminare.....vecchiaia!
    Tantissimi auguri di buona Pasqua a te e alla tua famiglia!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  30. Ciao carissima i migliori auguri per una serena e felice Pasqua a te e alla tua famiglia!
    Un bacione

    RispondiElimina
  31. Volevo farti miei AUGURI DI BUONA PASQUA!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  32. Bello questo arrosto! complimenti!

    RispondiElimina