martedì 6 aprile 2010

LE COLOMBE SPICCANO IL VOLO:

P1130233
Oggi è il giorno in cui le tantissime colombe che si sono radunate per sostenere il progetto di "99 colombe", finalmente spiccano il volo.
Nonostante abbia avuto non pochi problemi a gestire questa cosa, nonostante sia in pieno trasloco, nonostante non abbia fatto in tempo ad organizzare la spedizione dei prodotti "Sorelle Nurzia" nella mia tra pochissimo vecchia casa, non potevo non partecipare a questa giornata, ci tenevo troppo e così ho trovato un'escamotage... la cara Gaia mi è venuta incontro "cedendomi" uno dei suoi preziosi pacchi di ferratelle e oggi posso essere qui, insieme a tanti altri... nell'attesa di sistemarmi finalmente e poter così aprire il mio personale pacco!
Prima di lasciarvi la ricetta voglio fare un grosso in bocca al lupo a "sorelle Nurzia", che il volo di queste colombe possa davvero essere servito a qualcosa ma soprattutto che da ora in poi le cose possano cominciare ad andare meglio e che questo entusiasmo che ha contaminato così tante persone non sia una cosa passeggera ma possa continuare a dilagare... per un futuro più dolce!

TIRAMISU' YAGHURT E MATCHA CON LE FERRATELLE (senza uova)
per 2 bicchierini

P1130225

ferratelle sorelle nurzia (5 per ogni bicchierino)
250 gr. di mascarpone
200 gr. di yoghurt bianco intero
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di matcha
cioccolato fondente grattugiato ( q.b.)
acqua calda q.b.

Preparare un the con 1 cucchiaino di matcha e un pò di acqua bollente per intingere le ferratelle.
In una ciotola lavorare il mascarpone con lo zucchero, quindi aggiungere lo yoghurt e dividere in due ciotole. Ad una metà della crema aggiungere 1 cucchiaino di matcha in polvere e mescolare bene finchè non sia completamente incorporato. Preparare i bicchierini alternando una ferratella intinta brevissimamente nel the ad uno strato di crema bianca, volendo cospargere con un pò di cioccolato grattugiato, quindi di nuovo una ferratella ed uno strato di crema al matcha, stavolta senza cioccolato e così via fino ad esaurimento ingredienti.
Ringrazio infine Lydia ed Artemisia e tutti coloro che si sono dati da fare per diffondere questo progetto.


24 commenti:

  1. Goloso questo tiramisù e anche molto particolarè! Buona giornata carissima!

    RispondiElimina
  2. Ma e' una delizia...un bacione, iana!

    RispondiElimina
  3. Hanno fatto un'ottima fine, queste ferratelle!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Particolare questo tiramisù, come ogni cosa che fai!
    Baci e complimenti per l'impegno per questo impegno!

    RispondiElimina
  5. Che bella idea per un tiramisù diverso dal solito.

    RispondiElimina
  6. Veramente utilizzate con amore e fantasia queste ferratelle!! Ciao!

    RispondiElimina
  7. davvero particolare, un'idea per aprire finalmente il mio barattolo di tè matcha ancora chiuso!
    Francesca

    RispondiElimina
  8. Wow, spiccano il volo lontano lontano! Bellisima ricetta, fresca ed invitante.

    RispondiElimina
  9. Gran bella ricetta Giuliana!

    RispondiElimina
  10. Uh che bellezza ...e ch ebontà con il matcha... voglio prendere le loro ferratelle e poi questo bicchierino sarà MIO!:)
    baci...un volo stupendo il tuo!:)

    RispondiElimina
  11. Un dessert molto molto particolare!!
    Bravissima ^.^

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questo tiramisù! Io adoro le ferratelle!!!

    RispondiElimina
  13. Giuliana un bicchierino super goloso ma a renderlo unico è il gesto di solidarietà ghe oggi ci ha unite un ò tutti.Un bacio Damiana!

    RispondiElimina
  14. Oh Iana che carini! Io adoro il matcha, poi questa versione con il mascarpone e lo yoghurt è davvero intrigante! E non parliamo di queste ferratelle: io non le conoscevo, ma da come ne parlate tutte devono essere buonissime! Penso proprio che mi metterò in contatto con le sorelle Nurzia per averne una scorta anch'io ^_^

    Un bacione ciccina!!!

    P.S. Ma lo sai che venerdi, sabato e domenica sono a Firenze? Vengo a vedere la tua città di adozione! Come sono contenta!!!

    RispondiElimina
  15. le ferratele ce le ho, ce le ho! E quanto sono buone, tanto che anche io no ho potuto fare a meno di usarle per il post di oggi.

    Buon lavoro con il trasloco, il tiramisu' ti sara' servito da corroborante :)

    RispondiElimina
  16. Una ricetta originale per un'iniziativa altrettanto originale!!!
    Un abbraccio
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  17. squisito da leccarsi il piatto...
    si può??

    che carino il tuo blog...
    ti lascio il mio nuovo indirizzo
    http://unpodibricioleincucina.blogspot.com/
    se ti và passa a trovarmi.. ^_^
    mercy

    RispondiElimina
  18. che carine... e poi mi fai sorridere col matcha :-) (sai che non l'ho ancora usato quello che abbiamo comprato assieme?)

    RispondiElimina
  19. ottima idea di usare un prodotto della tradizione donandogli nuova vita come tutti ci auguriamo per l'azienda delle sorelle nurzia
    brava

    RispondiElimina
  20. Davvero originale questo tiramisù. Sicuramente anche molto goloso, quelle ferratelle sono una delizia. Baci :X

    RispondiElimina
  21. Bello, originale e moooolto elegante. Un bacio, Sabri

    RispondiElimina
  22. Wowwww!!!! Che delizia e che chic!!! Complimenti, Iana!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  23. Ciao!! Ho appena pubblicato il PDF "Tea recipes"!! Passa dalla mia cucina per poterlo scaricare gratuitamente!!
    Ma non finisce qui!! Il signore del tè ha in serbo una piccola sorpresa per le partecipanti!!!
    Bacio!!

    RispondiElimina
  24. prima di leggere questo post avrei detto ancora una volta a me e a tutti che il tiramisu non mi piace. ecco non mi piace così come non mi piace il caffè, ma questo qui altro che! d'ora in poi non diro più che il tiramisu non è il mio genere.

    RispondiElimina