mercoledì 21 ottobre 2009

BOCCONCINI RICOTTA E NOCI CON CUORE D'UVA!

Questo sì che è un titolo serio!!!
Oggi giornata super stressante tra pediatra, banca (malefico affitto quanto lo odio!), pranzo fuori ecc... ecc...
Finalmente riesco a rilassarmi un pò anch'io ed eccomi qua! Intanto volevo ringraziare Paoletta per aver posticipato la scadenza del suo concorso dando modo così anche a me di partecipare! (evviva... ve lo dicevo io che ero quella dell'ultimo momento!)
Questi bocconcini li ho preparati ieri sera a casa della suocera e ho dovuto letteralmente strapparli dalle mani dei commensali per salvarne qualcuno da fotografare e proporvi quest'oggi!
Ottimi come aperitivo, stuzzichino, con un bicchiere di vino e qualche buon formaggio... ve li consiglio vivamente insomma!

BOCCONCINI RICOTTA E NOCI CON CUORE D'UVA:


450 gr. di farina 0
70 gr. di noci tritate (io ho usato un mix di tutti i tipi di noci esistenti al mondo che mi era rimasto... ma insomma vanno bene le noci normali!)
100 gr. di ricotta
40 gr. di burro
1/2 cubetto di lievito di birra
acqua tiepida quanto basta
2 cucchiaini rasi di sale
uva italia

Sciogliere il lievito in un pò di acqua tiepida. Su una spianatoia versare la farina, la ricotta, la farina di noci, il sale, il burro morbidino e l'acqua con il lievito. Impastare, aggiungere l' acqua necessaria ad ottenere un impasto liscio e morbido, non troppo denso. Porre l'impasto in una ciotola e far lievitare un'ora e mezza in luogo caldo e asciutto. Quindi riprendere l'impasto, formare delle pizzette di dimensioni uguali e, incorporando al centro di ognuna di loro un'acino d'uva, creare delle palline tonde tonde e non troppo grandi. Mettere i bocconcini ottenuti su una teglia rivestita di carta da forno distanziandoli l'uno dall'altro e lasciar lievitare un'altra ora (cioè io l'ho lasciati un'ora dato che ho avuto vari problemucci da risolvere nel frattempo come al solito, ma insomma basterebbe anche una mezz'ora!). Infornare a 180° per 40 minuti, o per quanto desidera il vostro forno!
E come dicevo, con questa ricetta partecipo al giochino d'autunno di Paoletta, grazie grazie grazie ancora di accettare questa ritardataria cronica!!! penso di aver rispettato tutte le regole: Non ho usato uova ed ho aggiunto la ricotta right?!

38 commenti:

  1. Sono davvero splendidi...e chissà quanto buoni!!!
    Mi piacciono davvero molto, ti faccio i miei complimenti!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  2. o cielo i panini con la sorpresa!ma che belli che sono!!a me con il freddo è tornata decisamente la voglia di panificare:DDallora ti aspetto domani!:DDDun bacione

    RispondiElimina
  3. Bellissimi, imagino come saltano in bocca e spariscono in fretta

    RispondiElimina
  4. Come dico per tutto quello che mi piace da morire:"These are amaaaaaazing". Te le ruberei subito, invece...... mi tocchera' farmele. Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Hanno un aspetto moolto invitante, complimenti. Saluti Manu.

    RispondiElimina
  6. Belli questi bocconcini, fuori croccanti e dentro morbidi. Idea da copiare. Immagino, visto che hai infornato dalla suocera, che la vicina sia rimasta un po' dispiaciuta di non aver potuto fare l'assaggio di questi bocconcini...

    RispondiElimina
  7. Gnam gnam... sono al lavoro (ancora) e vorrei mangiarne subito qualcuno!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Che piacere conoscerti e che piacevole scoperta il tuo blog!
    Lo aggiungo subito al mio blogroll e di sicuro tornerò a trovarti!

    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Splenditi...questi li voglio assolutamente provare!!

    RispondiElimina
  10. wow che delizia!! davvero invitanti! complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ma che carini!!! E non solo carini immagino anche buonini e golosini!!! :0)

    RispondiElimina
  12. Ciao, grazie per la tua visita. Mi e' piaciuta tantissimo la presentazione che fai di te e della tua famiglia. Questi panini non li avevo mai visti prima. Complimenti.
    Un bacio
    Dani

    RispondiElimina
  13. Non ti ferma più nessuno!
    bravissima

    RispondiElimina
  14. AHhahahah! Già mi vedo la lotta per l'ultimo stuzzichino!! Comunque fantastici! E grazie per essere passata da me!

    RispondiElimina
  15. Grazie per la gradita visita!!
    ottimi questi "bocconcini" con sorpresa!!!

    RispondiElimina
  16. Meno male che sei riuscita a salvarne qualcuno!! squisiti!!!! baci

    RispondiElimina
  17. se non si fanno adesso non si fanno più che c'è uva , una bella ricetta

    RispondiElimina
  18. Eccomi a farti visita:) Bello il tuo blog, buone le tue ricette, a presto!

    RispondiElimina
  19. ma che bellini, complimenti!

    RispondiElimina
  20. Cara iana,
    stanotte mi sembra di ricordare di averti sognato!
    Sara' che sono stata una delle prime (la seconda) a commentare il tuo blog, e che mi stai proprio simpatica, sara' che mi incuriosisce il tuo blog e quello che presenti, sara' che abito a Firenze anche io. Chissa'.

    Comunque anche noi abbiamo sempre festeggiato i complimese di Lenticchia e Fagiolo.
    Per di piu', quel giorno c'era il rito della foto con dietro il cartello con il numero di mese.
    E' bello, rivederle ora, quelle foto! Vederle in sequenza per ricordare come sono cresciuti e per notare che anche cosi' piccoli, si vedeva prorio che erano comunque loro!
    E poi, la cosa piu' buffa, e' che all'inizio stavano fermi e il cartello si leggeva bene, intorno ai 10 mesi, invece, il cartello ce lo avevano tutto stropicciato in mano!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Finora è stata una delle idee più originali e divertenti che abbia visto per il giochino! Bella.

    RispondiElimina
  22. PS. il tuo blog è fighissimo!

    RispondiElimina
  23. Questi bocconcini con sorpresa sono stupendi!

    RispondiElimina
  24. che belli e chissà che buoni! e poi con quel cuore d'uva... :-)

    RispondiElimina
  25. Grazie a tutti!!1
    @ Genny: dai al max domani!!!

    @ Asa_Ashel: Povera vicina!!! ;)

    @ Gloria: poverina, te ne darei volentieri una per tirarti su!!!

    @ campo di Fragole: Grazie e benvenuta!!!

    @Dolce e salata: sono contenta di averti qui!

    @ Gaia: Oh mio Dio... addirittura in sogno!!! ;)
    Che splendida idea quella del cartello per i mesi... noi con Andrè abbiamo un sacco di foto di sti complemesi ma devo confessare che alcune non saprei esattamente a che mese attribuirle!!! ;)Lo farò anch'io con la Frida... Grazi grazie grazie!!!

    @Odeline: Fighissimo mi piace un sacco ;)

    RispondiElimina
  26. deliziosi, vado ad aggiornare :)

    RispondiElimina
  27. Davvero originali e delicati questi panini!Che dire Brava!
    bacione

    RispondiElimina
  28. sti bocconcini sono perfetti,brava sarai anche quella dell'ultimo minuto ma ne vale la pena di aspettarti:-)

    RispondiElimina
  29. Ummm deliziosi,ottimi da soli e come accompagnamento :P

    RispondiElimina
  30. Ciao! siamo arrivate al tuo blog attirate dal dolce profumino di noci ed uva...
    sono spelndidi questi bocconcini: originalissimi e ideali come finger food!
    complimenti!!
    bacioni

    RispondiElimina
  31. affitto mallitto! ti capisco pago il mutuo e quindi la barca è molto simile alla tua ;)
    ma questi paninetti sono da mangiare in un sol boccone e immagino fortemente che uno tiri l'altro...ragione ho?
    :D
    *
    cla

    RispondiElimina
  32. questi mi erano sfuggiti... credo che ormai non ne sia rimasto nemmeno uno per me :((!!!
    vabbè... complimenti comunque, baciiiii.

    RispondiElimina
  33. che buoni!!!! Il cuore d'uva è geniale!

    RispondiElimina
  34. Come sono carini e simpatici!

    Mi sa che sarebbero perfetti per l'apertura del vino novo..;)

    RispondiElimina