domenica 15 novembre 2009

N° 9 CANNA DA ZUCCHERO


Ok, dai, comincio a svelarvi qualcosa! in realtà pensavo che questo fosse troppo facile, ma nessuno l'ha indovinata... quindi meglio così, almeno la sfida è un pò più interessante! A proposito continuate a scervellarvi sul giochino... anche perchè alcune cose non le conosco neanche io! ;)
La canna da zucchero cresce in ambiente tropicale, originaria dell'asia, oggi si coltiva in america del sud, africa e addirittura in europa (solo in spagna). Dalla canna da zucchero si ricava appunto lo zucchero ma anche molte altre cose: Il rum, il succo di canna, la carta dalla parte legnosa ed è utilizzata anche come combustibile (qui si potrebbe aprire una lunga parentesi ma tralascio!).
Durante il mio viaggio in Nepal, ricordo che ovunque si trovavano banchetti ambulanti, che offrivano succo di canna. Era davvero molto pittoresco, il carrellino con questi strani arnesi giganti per la spremitura della durissima pianta. Lo adoravo e non sapete che gioia poterlo riprodurre in casa... è ottimo anche unito ad altri succhi, ad esempio con gli agrumi... da loro quel tocco in più e dolcifica, ma in maniera particolare, così poco aggressiva... insomma, peccato che ne ho preso solo un pezzo... non vedo l'ora di ritrovarla!
Ecco a voi come si fa il succo di canna, e visto che ci siamo vi lascio anche il metodo africano (così almeno lo facevano in Sierra Leone quando Leonard era piccolo) per fare il succo d'ananas zero sprechi!

SUCCO DI CANNA DA ZUCCHERO:


E' semplicissimo, ma sono indispensabili 2 arnesi: 1- una centrifuga (o in alternativa uno di quegli arnesi giganti del Nepal ;)!), 2- Un coltello per bene (ebbene sì... ecco la new entry della mia cucina: Un fantastico coltello tagliante... grazie papà!)
Sbucciate la canna da zucchero eliminando tutte le parti nodose, tagliate a pezzetti abbastanza piccoli e centrifugate... un pezzetto alla volta, mi raccomando che altrimenti si inceppa tutto l'ambaradan!

SUCCO D'ANANAS THE SIERRA LEONEAN WAY:


Semplice come il primo ma in più non dovete neanche faticare....
Allora, mangiatevi l'ananas ma invece di buttare le bucce mettetele a bollire in un litro d'acqua per un bel pò (più o meno l'acqua si riduce della metà), spegnete il fuoco e lasciate in infusione per un'oretta, quindi filtrate ed eccovi il succo d'ananas zero sprechi... è sorprendente, come quello comprato, un pò chiaro... solo un pò poco dolce... a questo punto basta unire il succo d'ananas a quello di canna da zucchero in proporzione 2:1 ed il gioco è fatto! (certo, potete anche aggiungere un cucchiaino di zucchero eh!)

13 commenti:

  1. Che bella, non l'avevo mai vista. Mi piacerebbe trovarla e fare qualche succo come te, ma credo che sarà impossibile qui in Europa, magari quando ritorno in Vnezuela chissà..

    RispondiElimina
  2. voglio sapere anche le altre!

    RispondiElimina
  3. Succo di canna? Suggestivo... ma io dove la trovo, la canna da zucchero, in città?!? Ripiegherò sul succo d'ananas... Grazie per l'idea,
    A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  4. ah ah sto ridendo come una matta perchè io avevo capito tutt' altro su questo giochino..che scema che sono! ora è tutto chiaro..cmq buono il succo..e poi che bella la canna da zucchero...chissà perchè ora che la vedo mi sembra davvero invece nel post sotto proprio non l' avrei detto..!baci e buona domenica

    RispondiElimina
  5. fifty fifty del mix di succhi con un bel prosecco extradry?

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono entrambi anche se il primo sarà difficile rifarlo, qui non credo proprio che troverò la canna da zucchero :-(

    RispondiElimina
  7. Mi piace molto questo suggerimento per l'utilizzo delle bucce di ananas, anche se prima vorrei sapere se contengono qualche pesticida, perché effettivamente costituisce gran parte del frutto stesso, ed è un peccato sprecarlo.

    RispondiElimina
  8. Mai vista!
    Il succo d'ananas deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  9. interessante!la prossima volta che avrò l'ananas proverò... ma dubito di riuscire a trovare la canna da zucchero!

    RispondiElimina
  10. Il succo di canna da zucchero si fa anche a Zanzibar, lì ci aggiungono lo zenzero e i non musulmani lo utilizzano anche come base per i cocktail... una meraviglia! Grazie di avermi spiegato come realizzarlo in casa!

    RispondiElimina
  11. Ciao meraviglia, che belle foto ci hai regalato. Questo succo d'ananas zero sprechi mi piace molto e poi....fa benissimo. Ti abbraccio, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  12. che bella la canna da zucchero! bellissima la tua idea!

    RispondiElimina
  13. ciao a tutti... ma sì, almeno nelle grandi città sono sicura che prima o poi la trovate la canna da zucchero.

    @asa ashel: in effetti in sierra leone si colgono direttamente dagli alberi, qui ci sarà un sacco di schifezza sopra, però la lunga bollitura dovrebbe aiutare no, boh mi informerò!

    @corbezzolo: eh certo, così sì che è ancora più buono!

    RispondiElimina