mercoledì 18 novembre 2009

BISCOTTINI AL MATCHA... TRES CHIC!!!



E' proprio vero che noi foodbloggers siamo mezzi matti... ho chiesto a mia mamma di portarmi una serie di ingredienti che qui non riuscivo a trovare, da Vienna, quando ci è stata l'ultima volta... uno di questi non poteva che essere il matcha, questo thè che da un certo punto in poi sembra aver ossessionato gran parte dei foodblogger del mondo. Non potevo mancare neanch'io all'appello e così mi sono data ad un gran numero di sperimentazioni, che vi illustrerò in questi giorni... non potevo però non partire dai mitici biscottini che hanno fatto il giro del mondo: QUESTI!Oltre al fatto che trovo siano tra i biscottini più chic del mondo, devo dire che a me sto matcha piace, col suo odore di hennè, il suo gusto lieve e un pò erboso (o algoso, non saprei bene come definirlo!) ma non ha riscosso gran successo in nessun membro della mia famiglia: tutti trovano che non faccia la differenza, che se ne possa tranquillamente fare a meno però... a me me piace, e quindi vi riporto la ricetta in dosi più comprensibili. (Per inciso i biscotti sono durati mezza giornata giusto perchè non erano niente di che! ;))

BISCOTTINI AL MATCHA:


100 gr. di zucchero a velo
1,5 cucchiaini di matcha
180 gr. di burro
220 gr. di farina
3 tuorli
zucchero semolato per i bordi

Unire lo zucchero a velo al matcha e mescolare bene, affinchè non ci siano più grumi di thè. Aggiungere il burro morbido a tocchetti finchè non si ottiene un bella crema liscia. Aggiungere la farina finchè non si incorpora perfettamente ed infine aggiungere i tuorli ed incorporarli. fare una palla, schiacciarla un pò, avvolgerla in pellicola e lasciarla una mezz'ora in frigo. Stendere quindi l'impasto a circa 1/2 cm. di spessore e ritagliare i propri biscotti. Intingerne i bordi (o anche l'intero biscotto, ma secondo me con i soli bordi zuccherati sono ancora più chic!) nello zucchero semolato e far cuocere su una teglia con carta da forno a 180°C per 20 min. ca. State attenti a non cuocerli troppo, devono essere appena appena dorati!

27 commenti:

  1. ih ih ih, mi unisco al coro delle blogger col matcha :-) (per altro, mai usato)
    Li voglio provare assolutamente!!

    RispondiElimina
  2. chicchissimi..davvero!! io sono una gran bevitrice di the verde, ma non credo che nel mio preparato di otto qualità ci sia anche lui.. mmm... dovrei verificare!!!

    RispondiElimina
  3. quanto sono chic!!
    A me non piace il thè verde, non riesco proprio a mandarlo giù. :(

    RispondiElimina
  4. veramente molto chic questi biscotti. dato che sono ignorante in questione, il matcha è un tipo di thè verde? Ha un sapore particolare? Grazie

    RispondiElimina
  5. Davvero molto belli, brava!! Una curiosità: si sente molto ils apore del thè?

    RispondiElimina
  6. wow! sembrano una delizia e le foto sono bellissime!
    a presto,
    justyna

    RispondiElimina
  7. Buoni, anche io ho in programma di farli appena riesco!

    RispondiElimina
  8. ullallla!
    li ho fatti anche io venerdi' scorso, seguendo un'altra ricetta, ma questi sono sicuramente piu' belli.
    anche ai miei non sono piaciuti un granche' (dice che sanno di borragine) ma a me si'. Riprovero' con la tua ricetta.
    Cmq, il matcha lo trovi anche da noi: alla casa del te, un posticino molto chic e english, che e' nella piazza del mercato di sant'ambrogio, dietro la Nazione, hai presente?

    RispondiElimina
  9. Questo matcha me lo sono persa...certo che a vedere sti biscottini, mi hai fatto venire una voglia di conoscerlo!!!!

    RispondiElimina
  10. questi sono strepitosi! li segno!

    RispondiElimina
  11. Allora MATCHI anche tu? :)
    Che belli questi biscotti e come darti torto! Sono proprio chichettosi!

    RispondiElimina
  12. ma che belli che sono.... e chi sa che buoni :-PP
    buona serata.

    RispondiElimina
  13. Mamma mia...il titolo casca a pennello!!!Quanto mi piacerebbe prenderne uno!!!BRAVA!!!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  14. Ciao mammina!
    Hanno proprio un bell'aspetto questi biscotti...li ho visto spesso in giro..ma sai che non ho mai assaggiato il the macha?
    Da provare subito grazie a te! :)

    RispondiElimina
  15. E' vero tra i più chic del mondo, con quel dolce verde (che non è pistacchio ;-) e ti sono venuti perfetti! Dovrei farli

    RispondiElimina
  16. Sai che il sapore non me lo riesco neanche ad immaginare, esteticamente sono molto carini!!

    RispondiElimina
  17. Un "niente di che" della durata di "mezza giornata" si presenta da solo!!!!
    Bravissima :)

    RispondiElimina
  18. ahahahah...mi hai fatto morire! ;DD
    Sono bellissimi!
    Caccia al matcha ance da qui....ho in mente una ricettina ;))
    Baci

    RispondiElimina
  19. ...il colore lo trovo delizioso...un colore pistacchioso....io però non ho ancora utilizzato il matcha nella preparazione dei biscotti e invece dovrei proprio provarlo!!
    Uno di questi giorni farò un'incursione alla mia drogheria di fiducia e matcha sia!!!
    Buona notte!!

    RispondiElimina
  20. Iana, complimenti!!! Hai fatto dei bellissimi e certamente ottimi biscottini. Veramente très chic!!!
    Ti confesso che anch'io non ho mai avuto il piacere di cucinare col matcha. Da tempo ormai è diventato una moda....
    Comunque ti sono riusciti un vero capolavoro.
    Brava. Ciao, ciao.

    RispondiElimina
  21. uao!!!un biscotto con un ingrediente davvero originale..mi piacerebbe tanto assagiarlo...baci cara

    RispondiElimina
  22. E pensa che non ho mai provato il matcha... hanno un aspetto delizioso, vorrei tanto assaggiarli! Brava!

    RispondiElimina
  23. sono daccordo con te il matcha ci vuole, fosse anche solo per il colore! e io dove lo trovo che non ho parenti internazionali?
    brava

    RispondiElimina
  24. Ciao Iana, è proprio vero che che questo thé impazza per i food blogger, infatti anch'io l'ho cercato perchè curiosa, ma non mi sono ancora cimentata... e comunque molto invitanti i tuoi biscottini!!

    RispondiElimina
  25. saremo matti ma è divertente... io sono alla ricerca di un semplicissimo jasmine tè da giorni e qui in questo angolo dimenticato della toscana non se ne trova nemmeno a scoppiare.,... come ti capisco! Baci Vale

    RispondiElimina