domenica 31 ottobre 2010

IT'S PUMPKIN TIME:

IMG_1365

Oggi, dato che è halloween e che soprattutto è pieno di zucche in ogni dove, ricapitoliamo un pò quello che fin'ora ci abbiamo fatto in questo blog, con questo ingrediente straordinario, che piace più o meno a tutti e che si può utilizzare in mille e più ricette sia dolci che salate. Magari qualcuno che cerca l'ispirazione dell'ultimo momento potrebbe trovarlo utile, altrimenti insomma, le zucche ci sono ancora per un pò ;)! Prestissimamente poi aggiungerò tutto ciò che è mammaiana con la zucca 2010!
Per ora oltre a ricapitolare vi lascio un paio di consiglietti che potrebbero tornare utili. Intanto i semi di zucca... sono buonissimi e dato che è periodo e ci troviamo con tutte queste zucche per le mani, invece di comprarli, con un pò di pazienza ci possiamo preparare i nostri semi di zucca tostati in casa. Il procedimento è abbastanza semplice: lavate bene i vostri semi separandoli dai filamenti arancioni, metteteli in una pentola con 2 tazze d'acqua per ogni tazza di semi e del sale e fate bollire per una decina di minuti. Scolate e fate asciugare affinchè i semi rimangano solo un pò umidi e metteteli su una placca ricoperta di carta forno. Se volete potete aggiungere un pò di sale in superficie in modo che restino un pò di cristalli di sale. Infornare a 180°C per una ventina di minuti nella parte alta del forno, o finchè non siano dorati e croccanti.
Poi, dato che mi sono resa conto che nella maggior parte delle ricette dolci, la zucca deve essere ridotta in purea, vi lascio un pò di consigli su come compiere quest'operazione a seconda di tempi e possibilità (dato che qui non siamo in america e non si trovano le lattine già bell'e pronte...ma meglio così no?).
Allora, il metodo migliore sarebbe tagliare a fette la zucca (lasciando la buccia, ma pulendola dai semi) e metterla a cuocere in una teglia in forno oppure al vapore finchè non sia perfettamente morbida. in questo modo conserverete intatti sapori e nutrienti. Se invece avete tutto quel rimasuglio in scagliette derivante dal paziente svuotamento delle zucche per farne lanterne, basterà mettere il tutto in una pentola a fondo spesso, coprire con un coperchio e lasciar andare per 10 minuti senza aggiungere acqua. Infine se avete poco tempo e una zucca intera, tagliatela a dadini e infilate il tutto in pentola a pressione. Qualunque metodo abbiate usato, a questo puntò basterà dargli una botta di frullatore a immersione ed ecco pronta la vostra purea, che potrete congelare in comode porzioni da utilizzare per i dolci di tutto l'anno!

ricette salate:

ricette dolci:

semi di zucca:

6 commenti:

  1. Che bello, hai raggruppato tutte le tue pumpkin ricette per noi! Sei un tesoro! Bellissima quella zuccona! Un bacione

    RispondiElimina
  2. che zuccona fantastica!!
    anche noi oggi riectta alla zucca.. versione dolce..!!
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci!

    RispondiElimina
  3. Un bel ripasso ci sta sempre bene....soprattutto per le distratte come me, io "voto" per il pane con i semi di zucca, lo mangerei tutto l'anno anche a costo di trasformarmi in una strega(...il che non fa molta differenza!!!)
    Bacissimi, Fabiana

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima, proverò con pazienza a levare tutti i semi dalla zucca,ma tu dove lo trovi tutto questo tempo?
    E i lavori della casa come stanno andando?

    RispondiElimina
  5. Ciao Iana se passi da me vedrai che ti ho inserita nella staffetta dell'amicizia!!!!

    RispondiElimina
  6. la crostata la proverò!

    come va la casa?

    RispondiElimina