mercoledì 19 maggio 2010

CHEESECAKE META' E META':

IMG_9749
Oggi sarò breve che oltre al milione di cose da fare prima della partenza (vi ricordate i documenti che dovevo rifare quando mi hanno rubato il portafoglio? Ecco, li sto facendo ora!), devo anche andare alla gita scolastica in fattoria con bimbo Andrè.
Il cheesecake l'ho provato con la ricotta e con il philadelphia e adesso anche metà e metà, come ho visto suggerire da Michel Roux ma devo dire che continuo a preferire la versione formaggio spalmabile... mi ripropongo però di riprovare con una proporzione 80 a 20% e vediamo che si dice. La panna acida invece la uso sempre perchè conferisce al dolce quel tocco di gusto e di grasso in più che per me è il top!

CHEESECAKE CON COULIS DI FRAGOLE:

IMG_9750

per la base:
400 gr. di biscotti (io ho usato quelli al grano saraceno e zucchero di canna)
120 gr. di burro fuso

per la crema:
350 gr. di philadelphia
350 gr. di ricotta
150 gr. di panna acida
150 gr. di zucchero
4 uova

per il coulis di fragole:
300 gr. di fragole lavate e pulite
2 cucchiai di zucchero

Prendere una tortiera a cerniera e foderare il bordo con carta forno bagnata e strizzata. Ritagliare poi dei rettangoli di carta forno da attaccare al bordo (sempre bagnata e strizzata). Una volta rivestita la tortiera in questo modo potete cominciare a preparare la base. Io di solito metto i biscotti in uno strofinaccio da cucina, lo chiudo bene e poi con il mattarello comincio a sbriciolare i biscotti (a suon di mazzate... così mi sfogo anche!) poi aggiungo il burro fuso ai biscotti sminuzzati e mescolo con un cucchiaio. Si può però anche mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullare bene. Versate la vostra base nella tortiera e poi premete bene con le mani fino a creare una base molto compatta ed omogenea. A questo punto potete mettere la. vostra base pronta in frigo per farla compattare ancora meglio. Per preparare la crema mettete i formaggi, la panna acida e lo zucchero in una ciotola e lavorate molto bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Sbattete le uova a parte e poi incorporatele alla crema lentamente sempre mescolando bene. Versate la crema sulla base ed infornate il vostro cheesecake a 175°C per 50 minuti circa. Il centro del dolce deve rimanere leggermente molle. A questo punto spegnete il forno e lasciate il cheesecake ancora per una decina di minuti a forno spento con fornello aperto per metà. Lasciate raffreddare completamente.
Per la coulis mettete le vostre fragole tagliate in quarti e mettetele in un pentolino assieme allo zucchero, fate andare per una decina di minuti a fuoco basso e quando si spappoleranno (che bel termine tecnico) completamente frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Fate raffreddare anche la coulis. Servite ciascuna fetta di cheesecake con un paio di cucchiai di coulis, o semplicemente mettete una ciotolina in tavola in modo che ognuno si serva da solo.

22 commenti:

  1. Buonoooo! Adoro il cheesecake!!! :)

    RispondiElimina
  2. che buono mi sembra morbidissimo il ripieno!!!!! e buon viaggio caraaaaa!!! baci

    RispondiElimina
  3. Io uso il tuo steso metodo "mazzate" per sbriciolare i biscotti, lo trovo terapeutico! Il tuo cheesecake ha un aspetto fantstico... Chissà come si divertirà Andrè in fattoria!

    RispondiElimina
  4. E' stupenda, e sono d'accordo con te sull'usare solo il formaggio spalmabile, senza ricotta...ha tutto un altro gusto!

    RispondiElimina
  5. Che meravigliosa foto...la addenterei!

    RispondiElimina
  6. si, è vero..quella foto è proprio da addentare :))

    RispondiElimina
  7. l'ho fatto con la ricotta e devo dire che il sapore mi ha un pochino dato fastidio,anche se adoro la ricotta, forse come hai fatto tu, con queste proporzioni...
    devo provare
    grazie!

    RispondiElimina
  8. Ciao!!! Che bello ricevere il tuo commento sul tuo blog!!!! sono stata un po' assente perché presa dallo studio.....ma a breve tantissimi aggiornamenti sul mio blog!!! intanto ho girellato un po' sul tuo e su altri!!!!
    questo cheesecake è super!!!!!
    Lo proverò prossimamente!

    RispondiElimina
  9. Ciao! proprio semplice, morbida e tutta fruttata! buonissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. vai SuperIana! hai tirato fuori il costumino con la grande I per riuscire a fare tutte le mille cose compresa la cheesecake?

    RispondiElimina
  11. Una cheese con la ricotta...mmmm
    Aspetto foto della gita!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Splendido anche questo cheesecake!!! Mi illumini però bene sulla panna acida? ne ho sentito parlare tantissimo, ma personalmente non l'ho mai usata...dove si trova? si può preparare da soli?
    grazie baci

    RispondiElimina
  13. Indaffarata tra gli uffici... poveretta!
    Del dolce di domenica, me ne è avanzato ancora un barattolino di gele' di fragole.
    Per usarle come dici te, che dici, le riscaldo, cosi' l'agar agar si riscioglie o lascio fare?

    RispondiElimina
  14. bellissima, sembra buonissima e morbida:))
    Buon viaggio!
    Un bacione,
    Nena

    RispondiElimina
  15. Che stress quando uno deve rifare i documenti, goditi il momento dolce con questa cheese cake da sogno

    RispondiElimina
  16. corri corri..e io me magno la cheesecake:D!

    RispondiElimina
  17. che buona...posso una fettina?? la vogliooooo!!! prossimamente la voglio provare!!

    RispondiElimina
  18. foto da urlo!

    per il cheese cake, io ne faccio vari, quello che preferisco è quello di mia cognata metà mascarpone metà ricotta, niente philadelphia.
    figurati che è la prima ricetta che ho pubblicato sul blog!

    ne sto per sperimentare un altro, ti farò sapore.

    l'idea della panna acida te la copio subito però, mi sembra geniale.

    come al solito sei fonte di ispirazione.

    e buona gita in fattoria!

    RispondiElimina
  19. Concordo, il cheesecake fatto col formaggio spalmabile e la panna acida come basi è assolutamente il migliore!!! E poi trovo l'abbinamento con il coulisse di fragole praticamente perfetto ;)...forse uno dei miei dolci preferiti!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  20. Bellissima!!! molto invitante, una fettina per me grazie. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  21. bonazza 'sta cheesecake!!!Mi piace moltissimo!!!ancora non ho mai provato la panna acida, ma visto il risultato della tuta torta mi sa che ne vado a prendere 3/4 quintali!!!

    PS:in bocca al lupo per la burocrazia varia!E' davvero pallosissima!!!

    PPS:com'è andata la gita in fattoria!?

    RispondiElimina
  22. bellissimo e irresistibile! baci!

    RispondiElimina